Progetto DISCOLA

Progetto Leonardo da Vinci DISCOLA – Dispersione scolastica addio

Il Progetto DI.SCOL.A. DISPERSIONE SCOLASTICA ADDIO – La professionalità docente per garantire il successo scolastico nasce  dall’esigenza di rispondere all’obiettivo di migliorare la qualità della formazione professionale e continua e l’accesso alla stessa e alla priorità 4 del programma Leonardo1 promuovere la formazione continua di insegnanti e formatori; si propone pertanto di contribuire a realizzare quanto previsto nella costruzione di uno spazio educativo europeo come prefigurato nel Consiglio di Lisbona e negli obiettivi della dichiarazione di Copenaghen. Il Progetto si propone di sviluppare un processo formativo in grado di far diminuire la dispersione scolastica mediante un miglioramento della qualità della formazione professionale degli alunni delle Scuole Secondarie e di promuovere la formazione continua di insegnanti e formatori. Dunque, il Progetto vuole contribuire ad introdurre elementi relativi alla Qualità della Formazione scolastica, macroindicatori che identificano la professionalità docente e la costituzione di uno studio e di una ricerca sperimentale riguardante le metodologie e le strategie innovative per migliorare il successo scolastico degli alunni. Il Progetto ha la finalità di far acquisire ai docenti della scuola le competenze sulle metodologie d’insegnamento, di costituire uno spazio educativo comune europeo e di soddisfare il bisogno d’apprendimento di docenti e formatori.

Brochure del progetto DISCOLA 

 


OBIETTIVI SPECIFICI

Tra gli obiettivi specifici del progetto possiamo elencare:

– la creazione di un sito web per far interagire i partner in modo da costituire una Comunità di formatori che sperimentano concretamente la realizzazione didattica del Progetto;
– la ricerca per ciascun paese partner sui processi di formazione degli insegnanti mediante l’analisi dei casi concreti e la sperimentazione con successo delle metodiche adottate;
– l’applicazione di un modello di qualità dell’insegnamento per il miglioramento della professionalità docente; progettare uno o più modelli dinamici di formazione sulla professionalità docente, in modo che possa essere contestualizzato e sperimentato dai diversi partner;
– la definizione di percorsi di formazione basati sull’attuazione dei modelli progettati;
– la valutazione dei percorsi attraverso uno studio pilota-sperimentale.

LE FASI

Il Progetto, di durata biennale, si articola in 6 fasi; ogni fase ha una durata minima di 2 mesi e massima di 7 mesi.

• Fase I: Realizzazione del portale DI.SCOL.A;
• Fase II: Ricerca,selezione e implementazione di casi di successo nell’area dei processi di formazione dei docenti;
• Fase III: Definizione di macroindicatori di qualità dell’insegnamento secondo il modello EFQM;
• Fase IV: Progettazione di modelli dinamici di formazione sulla professionalità docente definita sui macroindicatori;
• Fase V: Elaborazione di percorsi reali di formazione basata sul modello/i individuato/i;
• Fase VI: Validazione dei modelli e dei percorsi formativi.

RISULTATI

– La creazione di un sito web in grado di documentare, di comunicare e di diffondere i prodotti e i risultati della ricerca, dei modelli elaborati e dei percorsi realizzati;
– La creazione di un archivio europeo di documentazione su diversi e multiformi casi di successo scolastico;
– La costruzione di un manuale che pianifichi i processi ed il sistema per migliorare la qualità dell’insegnamento, i percorsi di formazione e la valutazione dei percorsi realizzati.

PARTENARIATO

RESPONSABILE e COORDINATORE del PROGETTO DI.SCOL.A.:
I.S.P.E.F. (IT)

RESPONSABILI DI FASE E PARTNER DEL PROGETTO DI.SCOL.A.:
– Dep. De Didactica i Organització Educativa – UNIVERSIDAD DE BARCELONA (ES)
– IRRE TOSCANA (IT)
– ITIS “Amedeo di Savoia Duca d’Aosta” L’AQUILA (IT)
– SCIENTER (IT)
– UNIVERSITA’ DEGLI STUDI ROMA TRE (IT)

PARTNER DEL PROGETTO DI.SCOL.A.:
– SIREAS (BE)
– Professional School Of Fashion Design (BG)
– Valetio High School (GR)
– DEIS CORK (IE)
– Learning Community Srl (IT)
– Collège National Vocational “Nicolae Titulescu” (RO)
– L.T. “Neagoe Basarab”(RO)
– S.G. “Ioan C. Stefànescu”(RO)

Commenti chiusi